top of page

Attivazione di cristalli e pietre preziose

I cristalli e le pietre devono essere preparati per l'uso. Un cristallo di guarigione opaco, vecchio e consumato non aiuterà nessuno. Un cristallo o una pietra che è stato circondato da energia negativa sarà un povero condotto della forza vitale e renderà le nostre griglie inefficaci. Dobbiamo seguire questi 3 punti per preparare i nostri cristalli: pulizia, purificazione spiritualmente e caricamento.


Pulizia

Esistono due modi di base per pulire cristalli, pietre e grappoli di cristalli: usare l'acqua o trovare un metodo a secco per quei cristalli che potrebbero essere danneggiati dall'acqua.

La pulizia leggera di cristalli, grappoli di cristalli, rocce e gemme viene solitamente eseguita con acqua. Comunque, ci sono alcune eccezioni. Alcuni minerali possono essere danneggiati dall'acqua, quindi è necessario un altro metodo di pulizia. I cristalli più comuni possono essere puliti in sicurezza con acqua. Se stai solo pulendo i cristalli di quarzo, non preoccuparti, l'acqua va bene. Ma se hai dei cristalli insoliti, consulta un elenco dei minerali idrosolubili su Internet. Eventuali cristalli di questi minerali non devono essere posti in acqua.

Per pulire un cristallo o una pietra con acqua, prendi dell'acqua distillata e versala delicatamente sul cristallo o sulla pietra. Questo eliminerà tutto tranne lo sporco più duro. Se hai una pietra molto sporca, un piccolo spazzolino da denti e acqua dovrebbero essere sufficienti per pulirla. In caso contrario, la pietra potrebbe non essere adatta per una griglia.

Il secondo metodo per pulire un cristallo è pulirlo con un panno o, se è solo impolverato, spolverarlo con una piuma. A meno che il tuo cristallo non abbia molto olio dalla manipolazione, una semplice spolverata o strofinandolo con un panno morbido lo pulirà rapidamente.


Purificazione Spirituale

In poche parole, la pulizia spirituale, o la pulizia energetica di un cristallo, sta nel rimuovere l'energia negativa in eccesso dal cristallo e riportarlo al suo equilibrio energetico naturale. I cristalli assorbono energia, sia positiva che negativa. Quando hanno troppa energia negativa, hanno bisogno di essere ripuliti, o, come lo chiamiamo, purificati spiritualmente. L'energia negativa è l'energia che alimenta distruzione, malattia, preoccupazione, senso di colpa, depressione, cattiva volontà, comportamenti scortesi, comportamento antisociale, paura, rabbia, ridicolo, sentimenti di perdita, ferita, dolore e tutti gli elementi negativi della vita spirituale e fisica . L'energia negativa è una parte naturale della vita, ma è la parte malsana. I cristalli possono assorbire energia negativa durante l'uso, proprio come noi. Usiamo i cristalli per assorbire e dissipare questa energia, rimuovendola dai nostri corpi e spiriti. Il compito quindi è rimuovere l'energia negativa dal cristallo in modo da poterlo riutilizzare.


Un cristallo può raccogliere le energie, le preoccupazioni e i pensieri negativi delle persone con cui è entrato in contatto. La pulizia spirituale riporta il cristallo al suo stato di equilibrio utilizzando gli elementi fondamentali di fuoco, acqua, aria e terra. Il processo consiste nel ritorno all'equilibrio per immersione nel mondo naturale ancora una volta.

Il Vento

Il primo metodo di compensazione è usare i venti. Ciascuno dei quattro venti ha un uso speciale per eliminare l'energia negativa da un cristallo.


Zefiro - Vento dell'Ovest

Il vento di ponente soffia da ponente a levante. Questo è il più dolce dei venti, Zefiro. È il vento della primavera, della crescita e del rinnovamento. È Persefone restituita. Porta l'energia di nuovi fiori, giovinezza e rinascita. Il vento di ponente è quello usato più spesso per la purificazione spirituale dei cristalli. Per usare il vento dell'ovest per pulire cristalli e pietre, posizionali vicino alle piante da fiore dove il vento soffierà prima sui fiori e poi sui cristalli. Ruota i cristalli ogni quindici minuti circa. Sarà sufficiente lasciarli per circa un'ora al vento di ponente. Se il clima non consente piante da fiore, usa i fiori secchi. Il vento dell'ovest è il vento per tutti gli usi e può essere utilizzato per pulire eventuali cristalli.


Borea - Il Vento del Nord

Il vento del nord è il vento che soffia da nord a sud. Questo vento, noto come Borea, è il vento della durezza dell'inverno. Il vento del nord è usato raramente nella pulizia dei cristalli. Usalo se sai che l'equilibrio negativo del tuo cristallo è stato causato dall'esposizione al calore del conflitto e della discordia. Per eliminare l'energia negativa accumulata, causata da discussioni e combattimenti vicino a loro, mettili in acqua fredda in un luogo dove il vento da nord può soffiare sull'acqua. I cristalli e le pietre non hanno bisogno di essere sommersi. Di solito sono necessari solo da dieci a quindici minuti per "raffreddare" un cristallo o una pietra temprati a caldo.


Notus - Il Vento del Sud

Il vento del sud viene utilizzato per rimuovere l'energia negativa da un cristallo che è stato abusato da un proprietario freddo e distaccato o da un ambiente impersonale. Tieni presente che il vento del sud, noto come Notus, è spesso considerato un vento secco e può essere una forza distruttiva di fine estate. Usare il vento del sud per pulire un cristallo implica metterlo in un luogo soleggiato dove il vento del sud può soffiare e il sole può splendere su di esso. Un paio d'ore di brezza leggera e luce solare faranno rivivere l'energia positiva del cristallo o della pietra.


Eurus - Il Vento dell'Est

Il vento dell'est è l'Eurus. Questo vento non viene utilizzato per rimuovere l'energia negativa, anzi, proprio il contrario. Ci sono alcuni casi in cui un cristallo avrà effettivamente troppa poca energia negativa. Se si determina che un cristallo è diventato in qualche modo troppo caldo, troppo attivo o troppo potente e deve essere raffreddato e riequilibrato, alcuni minuti con il vento dall'est possono essere utili. Queste sono condizioni estremamente rare, ma l'Eurus è presente quando necessario. Ora, potresti pensare di aver bisogno del freddo vento del nord per questo scopo, ma quel vento è usato per rimuovere l'energia negativa da un cristallo che è pieno dalla discordia. Il vento dell'est viene utilizzato per rimuovere l'energia positiva che sta sbilanciando un cristallo. Ciò si verifica spesso quando un cristallo viene esposto a un ambiente altamente stimolante ma positivo, come una celebrazione. Di solito, un'ora circa è sufficiente per ripulire il cristallo se è posizionato in un luogo riparato dove il vento può soffiarci sopra.


Per la maggior parte delle applicazioni a griglia, l'uso dell'elemento aria presente nel vento è sufficiente per eliminare qualsiasi cristallo.


Tieni presente che esistono altri metodi che utilizzano gli altri tre elementi di terra, fuoco e acqua.



Terra

Un metodo tradizionale per pulire spiritualmente un cristallo è seppellirlo direttamente nella terra. Questo può essere fatto in vari modi, ma generalmente il cristallo è avvolto in una copertura organica naturale, come una foglia o un fascio di muschio, e sepolto in una trincea poco profonda o in una grotta naturale. Io personalmente utilizzo il sale grosso al posto della terra, il sale e' un forte magnete per energie negative e riesce ad estrarle dai cristalli. Sebbene il tempo necessario per pulire un cristallo seppellindolo possa variare in modo significativo, generalmente un giorno e una notte sono sufficienti.


Fuoco

L'elemento fuoco si applica al meglio per pulire un cristallo tramite sbavature. Immergere il cristallo nel fumo della salvia bianca per circa tre minuti eliminerà la negatività dalla maggior parte dei cristalli.


Acqua

Infine, l'elemento acqua può essere utilizzato per pulire la maggior parte dei cristalli, ma non tutti: alcune delle pietre più morbide possono essere danneggiate dall'acqua. Eliminare l'energia negativa da un cristallo usando l'elemento acqua è meglio farlo con l'acqua in movimento. Tieni i cristalli o le pietre in acqua corrente fredda e limpida per circa tre o cinque minuti. Ruota spesso i cristalli. Consentire l'asciugatura all'aria.


Caricamento

Il processo utilizzato per caricare un cristallo è in realtà abbastanza semplice. Il requisito fondamentale è la luce solare.

Al di là di questo requisito, sei libero di sperimentare. Per caricare un cristallo, una volta che l'energia negativa è stata rimossa da esso e/o quando la sua fornitura d'energia positiva è bassa, posizionare il cristallo alla luce solare intensa per un periodo di tempo fino a quando la sua scorta di forza vitale universale non è stata reintegrata.


Ciò solleva due domande: "Perché carichiamo i cristalli al sole?" e "Per quanto tempo?"


Per rispondere alla prima domanda, l'unica grande fonte della generosa forza vitale universale nella nostra parte dell'universo è il sole. È il centro del nostro sistema, il centro della nostra vita. Non c'è da stupirsi che il sole sia stato adorato come un dio dall'inizio dei tempi. Il sole irradia l'energia vitale di cui abbiamo bisogno per sopravvivere. Come o da chi il sole abbia ottenuto tale potere ed energia è oggetto di speculazioni da parte di filosofi, insegnanti religiosi e persone comuni. Non possiamo sapere. Ma quello che sappiamo è che, indipendentemente dalla sua fonte, il sole è la nostra fonte di vita locale.


Quindi, affrontiamo la seconda domanda: "Per quanto tempo carichiamo un cristallo o una pietra al sole?" Per trovare la risposta, dobbiamo guardare alla natura e ai suoi cicli. Vogliamo usare il ciclo naturale del sole come nostra guida perché è il ciclo naturale della vita (per noi sulla terra, comunque). La terra, mentre gira intorno al sole, ci porta il ciclo naturale del giorno. La rotazione terrestre porta il sole nella stessa posizione nel cielo una volta al giorno (va bene, un po' a nord oa sud a seconda dell'inclinazione della terra e della stagione, ma tu. Vedi l'idea). Un ciclo è un giorno. Quindi, per iniziare, usiamo quel ciclo naturale. Ora, poiché la luce del sole è bloccata dalla terra di notte, abbiamo davvero solo dall'alba al tramonto per ottenere i raggi diretti del sole e la sua forza vitale che nutre nei nostri cristalli. Quindi, per tutti tranne i cristalli più consumati, una giornata al sole dovrebbe essere sufficiente per caricarli.


Impostare intenzioni

Adesso che i tuoi cristalli sono stati puliti, sono pronti per ricevere le tue intenzioni e obbiettivi!


Per fare ció prenditi il tempo necessario per rilassarti e rallentare la mente, portati in uno stato meditativo, possibilmente in un luogo tranquillo ed indisturbato. Fai 3 respiri lenti e profondi, concentrandoti sulla sensazione fredda con ogni inspirazione e la sensazione calda con ogni espirazione.

Con gli occhi chiusi, tieni il cristallo in mano e immagina che tutta la negatività venga spazzata via dalle tue intenzioni. Concentrati sul bene che vorresti che il cristallo faccia per te e invia le tue intenzioni al cristallo con la tua mente.


Spendi quanto serve in silenzio, sintonizzandoti con il tuo amico cristallo. Appena senti che il processo sia terminato, riapri i tuoi occhi gentilmente e gradualmente rientra nella tua realta'. Hai ora crato un collegamento tra le tue energie e quelle del cristallo, aggiungendo nel mix le tue intenzioni migliori.


Un buon esperimento da fare, scrivi le tue intezioni su un foglio e tienilo da parte. tieni con te il cristallo il piú possibile per un paio di mesi quindi torna a rileggere le tue note e rifletti sull'argomento. Ci sono stati cambiamenti importanti da quando ti sei sintonizzato con il tuo nuovo cristallo?


Ricorda che i cristalli e pietre preziose non possono portar male, il loro scopo é di aiutarci. Non ci sono cose come cristalli maledetti o caricati per nuocere ma piuttosto cristalli da riportare ad un loro bilancio naturale per permettegli di portare del bene nelle nostre vite.


Spero che ti circonderai di tanti fantastici nuovi amici energetici che porteranno cambiamenti benefici e molto importanti nel tuo benessere generale!


Luce e Amore

Reiki Master

Stefano P



0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


ThePositive.Energy - Blog e Pensieri

Free Space for Visions, thoughts, reflections, discussions, and ideas on our reality 

bottom of page